Torna alla home Menu

Musica nei luoghi sacri

Tutte le bande

La nostra Banda suona sul web

10 Marzo 2020

300 ragazzi in rete per Canta, suona e cammina
Tutorial e lezioni online per non fermare il progetto della Scabec

Sono circa 300 i ragazzi del progetto “Canta, suona e cammina” che continueranno le loro lezioni di musica e si esibiranno tutti insieme, anche se al posto del palcoscenico ci sarà la piazza virtuale del web.

Da oggi e per tutto il periodo di durata delle misure speciali contro la diffusione del Coronavirus Covid19, i ragazzi saranno seguiti a distanza, sia dai loro maestri di musica che dai tutor e potranno esercitarsi su un brano, realizzeranno il video della loro performance, chiederanno nelle chat e sui social consigli e indicazioni. E quando finalmente saranno pronti, ogni singola esibizione verrà ripresa e montata con le altre, per un concerto della Banda più grande del Web. 

A spiegare l’iniziativa ai ragazzi, attraverso lo strumento dei social (da facebook a instagram) è un video realizzato dalla Scabec, che con la Fondazione Fare Chiesa e Città, organizza e promuove questo progetto della Regione e della Curia di Napoli che da oltre cinque anni accompagna in un percorso di crescita culturale i ragazzi tra gli 8 e i 15 anni di quartieri della periferia, dove fenomeni di evasione scolastica e di microcriminalità sono molto diffusi. 

I 300 ragazzi di Canta, suona e cammina sono stati selezionati secondo una predisposizione alla musica e una attitudine agli strumenti da banda e afferiscono alla Parrocchia di Santa Caterina a Formiello, Porta Capuana, alla Parrocchia di Santa Maria della Misericordia a Porta Grande, Capodimonte, alla Parrocchia di Maria Santissima del Buon Rimedio, Scampia, alla Parrocchia Sant’Antonio da Padova, Barra, alla Parrocchia di San Giuseppe e Madonna di Lourdes, San Giovanni a Teduccio, alla Parrocchia di San Michele Arcangelo, Afragola (Salicelle), alla Parrocchia di Santa Maria del Popolo, Torre del Greco-Ercolano e al Centro Educativo Bartolo Longo del Santuario della Beata Vergine del Rosario di Pompei.

Ognuno di loro ha ricevuto gli strumenti musicali dalla Regione Campania e attraverso i maestri, gli educatori e i parroci hanno iniziato il percorso di apprendimento, finalizzato alla realizzazione di concerti ed eventi presso i territori o location dall’elevato valore storico, artistico e culturale.
 

“Canta, suona e cammina” è un progetto di conoscenza e di valorizzazione della musica colta e popolare e della tradizione napoletana, attraverso i luoghi simbolo di questa eccellenza.
L’iniziativa è finanziata dalla Regione Campania nell’ambito del Poc Campania 2014-2020.  

Tutte le info su www.cantasuonaeccamina.it

FB cantasuonaecammina
#cantasuonaecammina

Marcia di Topolino

Ecco cosa significa far parte della più bella banda del web!

Le lezioni continuano online e noi, attraverso i vostri video, racconteremo i vostri progressi!

Un giorno all’improvviso

Vi sfidiamo a non cantarla! Intanto le esercitazioni continuano……

Coro di rane

Le lezioni a distanza non si fermano, così come i progressi delle nostre bande!

Cosa rappresenta la musica per te?

– “Cosa rappresenta la musica per te?”

– “Per me è tutto!”

– “Perchè senza musica non si vive… a tutte le età!”

Ecco le vostre risposte!

Come ti senti quando suoni?

“Ma tu, come ti senti quando suoni?”
“Mi sento libero”
Ecco le vostre risposte!

Siamo lontani ma vicini nella musica

Questa volta, insieme ai nostri ragazzi, suonano anche i maestri!

Quando sei giù, la musica ti apre la mente!

Ecco i vostri progressi e le vostre risposte!

Il compito della settimana: Around the Band

I maestri d’insieme delle bande di Capodimonte e di Porta Capuana hanno un messaggio per voi con il compito della settimana: Around the band!

Pronti ad esercitarvi? Registratevi e mandateci i vostri video!

Comunicare attraverso la musica

“Quando noi suoniamo, comunichiamo quello che proviamo e cerchiamo di parlare attraverso la musica”

I vostri progressi e le vostre risposte!

Viva la Vida!

I nostri maestri l’hanno suonata per voi: siete pronti a cantare “Viva la Vida!” dei Coldplay?

Il compito della settimana: la Bella e la Bestia

“Dove c’è la volontà e lo spirito giusto tutto può accadere”

I complimenti sono per tutti, ma il compito della settimana è assegnato alle bande di Afragola e Barra! I nostri maestri hanno scelto “La Bella e la Bestia”. Esercitatevi e mandeteci i vostri video!

Le bande di Afragola e Barra suonano la Bella e la Bestia

“Quando suono, volo con la fantasia”

I nostri ragazzi delle bande di Barra e Afragola avevano un compito: suonare insieme il tema della “Bella e la Bestia”. Che dite, come sono andati?

Moments for Morricone

Ennio Morricone ha composto brani che hanno fatto la storia della musica e del cinema, un successo consacrato anche due Oscar e numerosi altri prestigiosi premi internazionali. I maestri della Banda di Capodimonte hanno scelto di omaggiare la sua lunga carriera con un medley intitolato “Moment for Morricone”.

Il compito della settimana: l’Inno alla gioia

i complimenti dei maestri sono per voi, che vi state impegnando con dedizione allo studio del vostro strumento! Il compito della settimana è stavolta assegnato alle bande di Scampia e San Giovanni a Teduccio! I vostri maestri d’insieme hanno scelto un brano iconico: l’Inno alla gioia di Ludwig Van Beethoven.
Esercitatevi e mandateci i vostri video!

Inno alla gioia

“La musica è una parte di me”
Le bande di Scampia e San Giovanni a Teduccio si sono esercitate tutta la settimana sul brano loro assegnato dai rispettivi maestri d’insieme: l’Inno alla gioia di Ludwig Van Beethoven. Ora i ragazzi sono pronti a farvi sentire i loro progressi!

Cos’è la musica per te?

“Cos’è la musica per te?”
“La musica per me è un amico, che mi accompagna sempre e mi trasmette gioia”

La musica dei maestri accompagna le vostre risposte!

Cosa significa tornare a suonare?

La quarantena che abbiamo dovuto affrontare negli scorsi mesi ha coinvolto grandi e piccoli, ma anche…. alcuni strumenti musicali! Ora finalmente anche i ragazzi più piccoli della banda musicale di Pompei hanno potuto recuperare il loro strumento, custodito all’Istituto Bartolo Longo durante il lockdown. Che cosa ha significato per loro? Ve lo raccontano nel nostro ultimo video! Intanto le lezioni a distanza continuano, come i progressi delle nostre bande. Cosa staranno preparando?

Compiti per tutti: la marcia Scabec

Pronti per il compito della settimana?
Il Maestro Francesco Izzo della Banda di Torre del Greco ha composto un brano inedito: la Marcia Scabec!
La marcia è accessibile a tutti, anche ai ragazzi che hanno iniziato da poco lo studio dello strumento. Esercitatevi e mandateci i vostri video!

La marcia Scabec

I nostri ragazzi suonano il brano della settimana: la marcia Scabec! Il brano è un inedito del maestro Francesco Izzo della banda di Torre del Greco, composto appositamente per i nostri piccoli musicisti.
Grazie maestro!

Pomp and Circumstance

I maestri della banda di Afragola si esibiscono nel brano “Pomp and Circumstance”! Nel Regno Unito, cantata su parole di A. C. Benson col titolo di Land of Hope and Glory, è una canzone patriottica ed è uno degli inni “non ufficiali” dell’Inghilterra.

0:02 / 3:40

Orta – Complesso Bandistico “Bartolo Longo”

Il Complesso Bandistico “Bartolo Longo” di Pompei si esibisce nella marcia “Orta” di Silvio Caligaris. Bravissimi ragazzi!

Leggi tutto

Natale con le bande dei ragazzi: concerti in chiese e scuole aperti a tutti

18 Dicembre 2019

Da giovedì 19 dicembre e fino al 4 gennaio concerti aperti a tutti delle bande di ragazzi nelle chiese monumentali di Napoli e provincia. E’ la rassegna natalizia inserita nel progetto “Canta, suona e cammina. Musica nei luoghi sacri”, promosso dalla Regione Campania e della Curia Arcivescovile di Napoli,  dalla Scabec e dalla Fondazione Fare Chiesa Città

Otto bande e oltre trecento ragazzi coinvolti anche quest’anno in un percorso formativo che vede la musica come strumento di crescita culturale e sociale, in alcune delle zone e dei quartieri dell’area metropolitana con grande povertà educativa. 
Il programma:

BANDA DI PORTA CAPUANA: 19 dicembre ore 18.00 esibizione presso l’Istituto del Sacro Cuore al Vomero

BANDA DI PORTA CAPUANA: 20 dicembre (in mattinata) esibizione presso la Scuola Media “Sogliano”

BANDA DI SCAMPIA: 20 dicembre ore 16.30 Concerto in occasione della Festa del Dono presso la Parrocchia Maria Santissima del Buon Rimedio

BANDA DI BARRA: 21 dicembre ore 19.00 Concerto di Natale in occasione del Presepe Vivente presso la Parrocchia di Sant’Antonio da Padova

BANDA DI CAPODIMONTE: 21 dicembre ore 19.00 concerto di Natale presso la Parrocchia di Santa Maria della Misericordia a Porta Grande

BANDA DI PORTA CAPUANA: 21 dicembre ore 19.30 concerto di Natale presso la Parrocchia a Santa Caterina a Formiello in occasione dello spettacolo dei Tableux Vivants sulla Natività

BANDA DI POMPEI: 21 dicembre ore 20.00 Concerto di Natale presso il Santuario di Pompei

BANDA DI POMPEI: 22 dicembre ore 19.00 Concerto natalizio presso la Chiesa della Madonna delle Vergini di Scafati

BANDA DI AFRAGOLA: 28 dicembre ore 18.00 Concerto di Natale presso la Parrocchia di San Michele Arcangelo

BANDA DI TORRE DEL GRECO: 3 gennaio ore 18.00 Concerto “Un Natale spettacolare” presso la Chiesa Santa Maria del Popolo di Torre del Greco

BANDA DI POMPEI: 4 gennaio ore 17.00 Concerto dell’Epifania presso il cortile interno dell’Istituto Pontificio “Bartolo Longo” di Pompei

Da quest’anno il progetto coinvolge anche bambini e ragazzi tra gli 8 e i 15 anni della parrocchia di San Giuseppe e Madonna di Lourdes nel quartiere di San Giovanni a Teduccio, dove è stata istituita l’ottava banda musicale. I ragazzi che sono interessati a far parte del progetto “Canta, suona e cammina” possono scrivere a  musica@scabec.it
Le attività sono gratuite. 

Leggi tutto

Natale con le bande dei ragazzi: concerti in chiese e scuole aperti a tutti

18 Dicembre 2019

Da giovedì 19 dicembre e fino al 4 gennaio concerti aperti a tutti delle bande di ragazzi nelle chiese monumentali di Napoli e provincia. E’ la rassegna natalizia inserita nel progetto “Canta, suona e cammina. Musica nei luoghi sacri”, promosso dalla Regione Campania e della Curia Arcivescovile di Napoli, dalla Scabec e dalla Fondazione Fare Chiesa Città

Otto bande e oltre trecento ragazzi coinvolti anche quest’anno in un percorso formativo che vede la musica come strumento di crescita culturale e sociale, in alcune delle zone e dei quartieri dell’area metropolitana con grande povertà educativa. 
Il programma:

BANDA DIPORTA CAPUANA: 19 dicembre ore 18.00 esibizione presso l’Istituto del Sacro Cuore al Vomero

BANDA DIPORTA CAPUANA: 20 dicembre (in mattinata) esibizione presso la Scuola Media “Sogliano”

BANDA DISCAMPIA: 20 dicembre ore 16.30 Concerto in occasione della Festa del Dono presso la Parrocchia Maria Santissima del Buon Rimedio

BANDA DIBARRA: 21 dicembre ore 19.00 Concerto di Natale in occasione del Presepe Vivente presso la Parrocchia di Sant’Antonio da Padova

BANDA DICAPODIMONTE: 21 dicembre ore 19.00 concerto di Natale presso la Parrocchia di Santa Maria della Misericordia a Porta Grande

BANDA DI PORTA CAPUANA: 21 dicembre ore 19.30 concerto di Natale presso la Parrocchia a Santa Caterina a Formiello in occasione dello spettacolo dei Tableux Vivants sulla Natività

BANDA DIPOMPEI: 21 dicembre ore 20.00 Concerto di Natale presso il Santuario di Pompei

BANDA DIPOMPEI: 22 dicembre ore 19.00 Concerto natalizio presso la Chiesa della Madonna delle Vergini di Scafati

BANDA DIAFRAGOLA: 28 dicembre ore 18.00 Concerto di Natale presso la Parrocchia di San Michele Arcangelo

BANDA DITORRE DELGRECO: 3 gennaio ore 18.00 Concerto “Un Natale spettacolare” presso la Chiesa Santa Maria del Popolo di Torre del Greco

BANDA DIPOMPEI: 4 gennaio ore 17.00 Concerto dell’Epifania presso il cortile interno dell’Istituto Pontificio “Bartolo Longo” di Pompei

Da quest’anno il progetto coinvolge anche bambini e ragazzi tra gli 8 e i 15 anni della parrocchia di San Giuseppe e Madonna di Lourdes nel quartiere di San Giovanni a Teduccio, dove è stata istituita l’ottava banda musicale. 
I ragazzi che sono interessati a far parte del progetto “Canta, suona e cammina” possono scrivere a  musica@scabec.it
Le attività sono gratuite. 

Leggi tutto

“Musica in Marcia” nelle stazioni della Metropolitana dell’Arte

9 Maggio 2019

Cento ragazzi delle bande musicali di Canta Suona e Cammina si esibiranno sabato 11 maggio nelle stazioni della Metropolitana dell’Arte, a Toledo e a Montecalvario
L’appuntamento, realizzato in collaborazione con l’ANM che ha concesso i suoi spazi con grande entusiasmo,  fa parte di “Musica in Marcia”, la rassegna di visite guidate e concerti che integra il programma formativo di “Canta, suona e Cammina” il progetto della Regione Campania e della Curia Arcivescovile di Napoli, realizzato in collaborazione con la Scabec e la Fondazione Fare Chiesa Città.

Ad esibirsi sabato 11 maggio saranno le bande di Scampia, Santa Lucia, Barra e Afragola che faranno tappa, a partire dalle ore 10, nelle due stazioni dell’arte della Linea 1, Toledo e Montecalvario. Un appuntamento aperto alla città che celebra il connubio tra arte e musica e rende sempre più fruibile il patrimonio artistico del museo diffuso metropolitano di Napoli.

I musicisti si alterneranno ogni 30 minuti in una performance in metropolitana davanti il mosaico “Ferrovia Centrale per la città di Napoli 1906” di William Kentridge, artista sudafricano noto per le sue incisioni potenti ed affascinanti. L’opera di Kentridge  è una rappresentazione di Napoli con alcune delle sue icone, da San Gennaro ad alcune figure simboliche, come ad esempio un musico con cimbali e un musico con tamorra a sottolineare la grande tradizione musicale della città.

Dopo la stazione di Toledo, le bande marceranno e suoneranno in strada per raggiungere Largo Montecalvario, in corrispondenza della fermata metropolitana, dove si esibiranno in una performance di gruppo con brani della tradizione bandistica italiana.

Sono cinque anni che cinquanta maestri e una rete di associazioni, centri educativi e parrocchie portano avanti un’attività di promozione della cultura e della musica bandistica presso alcune delle aree più difficili di Napoli e dei comuni limitrofi di Torre del Greco, Pompei e Afragola. In questi cinque anni più di trecento ragazzi tra gli 8 e i 15 anni si sono incontrati sperimentando la forza inclusiva e formativa della musica, formando le bande di Scampia, Barra, Capodimonte, Torre del Greco, Pompei, Afragola, Porta Capuana, Santa Lucia. Proprio come sostenuto dal famoso modello venezuelano di José Antonio Abreu, la pratica della musica d’insieme favorisce i processi di integrazione e di inclusione, soprattutto a partire dai più giovani e nelle situazioni di disagio.

Leggi tutto